Andrà tutto bene, Houston

Un avamposto oltre i confini terrestri abitato da vent’anni esatti senza interruzioni. E se il luogo più ospitale al mondo fosse lo Spazio? Massima espressione della ricerca scientifica e tecnologica, la Stazione spaziale internazionale ci invita a riflettere sulle prossime sfide del nostro pianeta. Come racconta Paolo Nespoli, l’astronauta italiano che lì ha vissuto per 313 giorni.

Leggi il seguito