Come i mercenari svizzeri hanno contribuito a diffondere il colonialismo

SWISSINFO / Nel XIX secolo, giovani svizzeri di origini modeste hanno svolto parte del lavoro sporco delle forze coloniali straniere in Asia e in Africa. Mentre il ruolo dei mercenari svizzeri in Europa è ben noto, alcuni documenti scoperti di recente raccontano delle malefatte che hanno commesso in terre lontane.

“In Svizzera, esisteva già il Comitato internazionale della Croce Rossa e all’epoca si discuteva su come condurre guerre etiche. Ma in Indonesia, gli svizzeri – insieme ad altri europei e a gente del posto – commettevano massacri nel nord di Sumatra, Aceh, Flores e su altre isole” (Philipp Krauer, storico)

Rispondi